ragazzeinvendita.org

Tefiti89

Orientamento sessualeEterosessuale
Ho il senoNormale
Descrizione Amo le contraddizioni, amo i nonsense, amo il grottesco. Alle 15 sembri Calamity Jane, maledicendo il tuo percorso di studi e per l'aperitivo Audrey Hepburn con l'aria un po distratta che fa molto sognatrice, ma che nella realtá nasconde il fatto che sei stanca morta.Cena di pesce con vista mozzafiato e finale nel pejor bar de Caracas a giocare a biliardino.Dopo Cena sorseggiando una Caipiroska, ancheggiando su un bellissimo tacco 12 e gran finale in Converse al Bingo rilassandosi in un clima disteso, conviviale e per nulla competitivo (ottantenni che se vincono loro se lo meritavano, se vincono i coetanei “ Lasa che vinca, che tanto la ga mia tanto de campá”)Apri Riv che “ Angels di Victoria’s Secrets “ciaone” ( con saluto collettivo tipo mano a paletta della regina) Apri la porta di casa per portare fuori il cane che “ speriamo non mi riconosca nessuno”Amo le contraddizioni, amo i nonsense, amo il grottesco. “Apprezzavo” anche Studio Aperto nel suo periodo di massimo splendore: “(...) Incidente ferroviario,sfiorata la strage. Ma ora passiamo a un argomento che sta interessando parecchi di voi negli ultimi giorni :l’orsetto Knut si è fidanzato?Chiediamolo al nostro inviato da Berlino”. Anni di orsetto Knut, intervallati da “fuori le temperature sfiorano i 40 gradi, come difendersi dal caldo? Chiediamolo agli esperti; e ogni anno, da anni - Non uscite alle due di pomeriggio se c’è caldo - Bevete tanta acqua e mangiate tanta frutta - Mettetevi un cappello . Tutto questo con fermi immagine di gente che si sventaglia accasciata su una panchina in un parco e anziani che mangiano il gelato.“ e da “ È Natale, andiamo a chiedere agli Italiani quanto spenderanno per i loro regali” Insomma, Studio Aperto è un po uno State of Mind.Della serie “ la vita ti da limoni? Non farci una limonata, passa direttamente al GinLemon e non ci pensare”Amo le contraddizioni perchè sono una contraddizione. Perché di me non ho ancora capito nulla. Perchè se mi chiedi il mio colore preferito ti sparo “ l’iridescente” e se mi chiedi che musica ascolto ti dico che su Spotify ho Einaudi , gli Oasis e subito sotto David Guetta..Sono Donna? Sono anche Uomo se è per quello.. Sono confusa? No! sono un Upgrade!!È un biglietto per le stelle,quello lì davanti a te..Cambierai la pelle ma resta speciale,non ti buttare via. In questo inferno di ombre piatte,in questo vecchio Luna Park..Resta ribelle, non ti buttare viaApprezzo gli eccessi. Credo che per riuscire ad abbattere certe barriere,  il “too much” sia necessario. Tutto quello che è sopra le righe colpisce,l’impatto iniziale si trasforma in ragionamento che porta alla nascita di nuove idee, che ne sviluppano altre ancora..e così via. Evoluzione!  Nell’arte ( Hirst, Banksy sono i miei preferiti, Cattelan, a suo tempo Courbet col suo busto nudo di donna), nel cinema (Burton, Shyamalan, Polanski, Allen) nella letteratura (Nabokov, Bukowski,King, Ellis ecc.). “Un uccello chiuso in gabbia in primavera sa perfettamente che c'è qualcosa per cui egli è adatto, sa benissimo che c'è qualcosa da fare, ma che non può fare: che cosa è? Non se lo ricorda bene, ha delle idee vaghe e dice a se stesso: "gli altri fanno il nido e i loro piccoli e allevano la covata", e batte la testa contro le sbarre della gabbia. E la gabbia rimane chiusa e lui è pazzo di dolore.”Ho imparato nel corso degli anni ad aprirmi e chiudermi come una fisarmonica nei confronti degli altri. Scappare, essere rincorsa. Scappare ancora..che fatica.Avrai clessidre senza sabbia e reti per le acrobazie..resta ribelle,non ti buttare via
Perchè sono diversa dalle altre Amo le contraddizioni, amo i nonsense, amo il grottesco. Alle 15 sembri Calamity Jane, maledicendo il tuo percorso di studi e per l'aperitivo Audrey Hepburn con l'aria un po distratta che fa molto sognatrice, ma che nella realtá nasconde il fatto che sei stanca morta.Cena di pesce con vista mozzafiato e finale nel pejor bar de Caracas a giocare a biliardino.Dopo Cena sorseggiando una Caipiroska, ancheggiando su un bellissimo tacco 12 e gran finale in Converse al Bingo rilassandosi in un clima disteso, conviviale e per nulla competitivo (ottantenni che se vincono loro se lo meritavano, se vincono i coetanei “ Lasa che vinca, che tanto la ga mia tanto de campá”)Apri Riv che “ Angels di Victoria’s Secrets “ciaone” ( con saluto collettivo tipo mano a paletta della regina) Apri la porta di casa per portare fuori il cane che “ speriamo non mi riconosca nessuno”Amo le contraddizioni, amo i nonsense, amo il grottesco. “Apprezzavo” anche Studio Aperto nel suo periodo di massimo splendore: “(...) Incidente ferroviario,sfiorata la strage. Ma ora passiamo a un argomento che sta interessando parecchi di voi negli ultimi giorni :l’orsetto Knut si è fidanzato?Chiediamolo al nostro inviato da Berlino”. Anni di orsetto Knut, intervallati da “fuori le temperature sfiorano i 40 gradi, come difendersi dal caldo? Chiediamolo agli esperti; e ogni anno, da anni - Non uscite alle due di pomeriggio se c’è caldo - Bevete tanta acqua e mangiate tanta frutta - Mettetevi un cappello . Tutto questo con fermi immagine di gente che si sventaglia accasciata su una panchina in un parco e anziani che mangiano il gelato.“ e da “ È Natale, andiamo a chiedere agli Italiani quanto spenderanno per i loro regali” Insomma, Studio Aperto è un po uno State of Mind.Della serie “ la vita ti da limoni? Non farci una limonata, passa direttamente al GinLemon e non ci pensare”Amo le contraddizioni perchè sono una contraddizione. Perché di me non ho ancora capito nulla. Perchè se mi chiedi il mio colore preferito ti sparo “ l’iridescente” e se mi chiedi che musica ascolto ti dico che su Spotify ho Einaudi , gli Oasis e subito sotto David Guetta..Sono Donna? Sono anche Uomo se è per quello.. Sono confusa? No! sono un Upgrade!!È un biglietto per le stelle,quello lì davanti a te..Cambierai la pelle ma resta speciale,non ti buttare via. In questo inferno di ombre piatte,in questo vecchio Luna Park..Resta ribelle, non ti buttare viaApprezzo gli eccessi. Credo che per riuscire ad abbattere certe barriere,  il “too much” sia necessario. Tutto quello che è sopra le righe colpisce,l’impatto iniziale si trasforma in ragionamento che porta alla nascita di nuove idee, che ne sviluppano altre ancora..e così via. Evoluzione!  Nell’arte ( Hirst, Banksy sono i miei preferiti, Cattelan, a suo tempo Courbet col suo busto nudo di donna), nel cinema (Burton, Shyamalan, Polanski, Allen) nella letteratura (Nabokov, Bukowski,King, Ellis ecc.). “Un uccello chiuso in gabbia in primavera sa perfettamente che c'è qualcosa per cui egli è adatto, sa benissimo che c'è qualcosa da fare, ma che non può fare: che cosa è? Non se lo ricorda bene, ha delle idee vaghe e dice a se stesso: "gli altri fanno il nido e i loro piccoli e allevano la covata", e batte la testa contro le sbarre della gabbia. E la gabbia rimane chiusa e lui è pazzo di dolore.”Ho imparato nel corso degli anni ad aprirmi e chiudermi come una fisarmonica nei confronti degli altri. Scappare, essere rincorsa. Scappare ancora..che fatica.Avrai clessidre senza sabbia e reti per le acrobazie..resta ribelle,non ti buttare via
Cosa mi fa impazzire quando faccio sesso"Sospetto che ci sia altro nella vita oltre ad essere bello bello in modo assurdo. E presto scoprirò anche che cos'è!"Derek Zoolander'Wicked Game' ( la cover di Ursine Vulpine ft. Annaca), il mio colpo al cuore.Volerai, lontano, lontano.Tutto è in movimento tra pause e mutamento,crisi e rivoluzione.Sarà la tua canzone
I miei hobbySeduto, io che mi muovo lentamente su di lui,occhi negli occhi.. e Paradise Circus dei Massive Attack in sottofondo, la versione remixata di Gui Boratto..Sono Pansessuale; è una definizione che perde il concetto stesso di definizione nel suo significato.Trovo alcune conversazioni così stimolanti da diventare eccitanti, e non mi interessa a quale genere sessuale appartiene la persona con la quale sto parlando. Il cervello è cervello, non ha sesso.Mi piacciono le persone sveglie, piene di cose da dire, entusiaste della vita,decise, intelligenti, vive.Prendi una chitarra e qualche dose di follìa.Come una mitraglia,sputa fuoco e poesia.L'arma è a doppio taglio:ti potrai ferire un po',non avrai un appiglio ma stai sveglio, tocca a te
  • E so anche usare la consecutio
    E so anche usare la consecutio
  • Ma ho scoperto con il tempo e diventando un po' più dura che se l'uomo in gruppo è più cattivo quando è solo ha più paura.Amore, gli uomini che cambiano sono quasi un ideale che non c'è ; sono quelli innamorati come te
    Ma ho scoperto con il tempo e diventando un po' più dura che se l'uomo in gruppo è più cattivo quando è solo ha più paura.Amore, gli uomini che cambiano sono quasi un ideale che non c'è ; sono quelli innamorati come te
  • Io e te, sdraiati su un letto qualunque, in un posto qualunque, uno sull'altro a viziarci.
    Io e te, sdraiati su un letto qualunque, in un posto qualunque, uno sull'altro a viziarci.
  • In Italia ti battezzarono Medusa per l’arricciata e alta luce della tua capigliatura. Io ti chiamo scarmigliata e intricata mia: il mio cuore conosce le porte della tua chioma. Quando ti smarrirai nei tuoi stessi capelli, non dimenticarmi, ricordati che t’amo
    In Italia ti battezzarono Medusa per l’arricciata e alta luce della tua capigliatura. Io ti chiamo scarmigliata e intricata mia: il mio cuore conosce le porte della tua chioma. Quando ti smarrirai nei tuoi stessi capelli, non dimenticarmi, ricordati che t’amo
  • Ogni tanto scambio due parole un po' con tutti, ma scelgo con cura le persone con cui condividere il silenzio
    Ogni tanto scambio due parole un po' con tutti, ma scelgo con cura le persone con cui condividere il silenzio
  • Una come te, per una rosa può morire,solo perché ancora non sa togliere le spine.Una come te, mi piace da morire.Una come te, un gatto sopra il letto e un uomo nudo ad aspettare. Una come te, il vento che le soffia dentro non la può spostare;uno come me, non la può dimenticare.Una come te, la porti al cinema d'estate,dorme sul finale.Una come te, sotto a un temporale.Una come te, come una rondine d'Aprile,vola solo quando ha un orizzonte da inseguire.. una come te, mi piace da morire.Una come te è un pianoforte senza coda che suona in città, non vuole essere alla moda, la moda la fa.Quattro carte in una sola, si pente, si sposa ma poi s'innamora per sua vanità.
    Una come te, per una rosa può morire,solo perché ancora non sa togliere le spine.Una come te, mi piace da morire.Una come te, un gatto sopra il letto e un uomo nudo ad aspettare. Una come te, il vento che le soffia dentro non la può spostare;uno come me, non la può dimenticare.Una come te, la porti al cinema d'estate,dorme sul finale.Una come te, sotto a un temporale.Una come te, come una rondine d'Aprile,vola solo quando ha un orizzonte da inseguire.. una come te, mi piace da morire.Una come te è un pianoforte senza coda che suona in città, non vuole essere alla moda, la moda la fa.Quattro carte in una sola, si pente, si sposa ma poi s'innamora per sua vanità.
  • “Il sesso tra un uomo e una donna può essere meraviglioso, a patto che tu riesca a metterti tra il giusto uomo e la giusta donna.”
    “Il sesso tra un uomo e una donna può essere meraviglioso, a patto che tu riesca a metterti tra il giusto uomo e la giusta donna.”
  • Sono riva di un fiume in piena.Senza fine mi copri e scopri..come fossi un'altalena,dondolando sui miei fianchi bianchi e stanchi, come te - che insegui me.Senza peso, senza fiato, senza affanno,mi travolge e mi sconvolgi poi mi asciughi e scappi via.Tu ritorni poi mi bagni e mi riasciughi e torni mia.Dentro esplodi e fuori bruci e ti consumi e scappi via.Mi annerisci e ti rilassi e mi consumi e torni mia.
    Sono riva di un fiume in piena.Senza fine mi copri e scopri..come fossi un'altalena,dondolando sui miei fianchi bianchi e stanchi, come te - che insegui me.Senza peso, senza fiato, senza affanno,mi travolge e mi sconvolgi poi mi asciughi e scappi via.Tu ritorni poi mi bagni e mi riasciughi e torni mia.Dentro esplodi e fuori bruci e ti consumi e scappi via.Mi annerisci e ti rilassi e mi consumi e torni mia.
  • Lei è sotto la doccia. L'acqua le cade sul corpo e vi indugia formando repentine stalattiti nell'abisso di quei seni che hai baciato per ore e ore
    Lei è sotto la doccia. L'acqua le cade sul corpo e vi indugia formando repentine stalattiti nell'abisso di quei seni che hai baciato per ore e ore
  • Io ti aspetto dove il mare non si vede più,dove il giorno non arriva se non ci sei tu.Dove anche i miei segreti poi si spogliano,dove gli ultimi hanno forza e insieme cantano.Io ti aspetto giuro che lo faccio dentro un bar..dove da dentro ti vedrò arrivare.In quel posto che la luna è appesa a un aquilone,dove si accettano le ansie e diventano cure.
    Io ti aspetto dove il mare non si vede più,dove il giorno non arriva se non ci sei tu.Dove anche i miei segreti poi si spogliano,dove gli ultimi hanno forza e insieme cantano.Io ti aspetto giuro che lo faccio dentro un bar..dove da dentro ti vedrò arrivare.In quel posto che la luna è appesa a un aquilone,dove si accettano le ansie e diventano cure.
  • Nel bene e nel male, si paga il pegno di essere troppo. E la ricompensa resterà una sola: trovare mani capaci di "con-tenerti".
    Nel bene e nel male, si paga il pegno di essere troppo. E la ricompensa resterà una sola: trovare mani capaci di "con-tenerti".
  • "Stai attenta, che quello vuole solo portarti a letto!" -"Meno male! Credevo di dovergli stirare le camicie"
    "Stai attenta, che quello vuole solo portarti a letto!" -"Meno male! Credevo di dovergli stirare le camicie"
  • Ella aveva un collo di cigno, occhi di gatta, sguardo d’aquila, vita di vespa, gambe di gazzella, temperamento di leone, carattere di cane. Tuttavia non era che una donna.
    Ella aveva un collo di cigno, occhi di gatta, sguardo d’aquila, vita di vespa, gambe di gazzella, temperamento di leone, carattere di cane. Tuttavia non era che una donna.
  • Libertà: fuori strada e senza controllo
    Libertà: fuori strada e senza controllo